Il labirinto di San Valentino a Chamois

Dove si trova il labirinto sulla neve più fotografato della Valle d’Aosta?

Il labirinto di San Valentino a Chamois - Foto di Gian Mario Navillod.
Il labirinto di San Valentino a Chamois nel 2016 – Foto di Gian Mario Navillod.
Il cuore del labirinto di San Valentino a Chamois - Foto di Gian Mario Navillod.
Il cuore del labirinto di San Valentino a Chamois nel 2016  – Foto di Gian Mario Navillod.

L’abbiamo tracciato a Chamois, sotto l’Hôtel Maison Cly.

Per augurare un buon San Valentino a chi ama Chamois e a chi si ama a Chamois sotto il belvedere dell’albergo Maison Cly abbiamo tracciato il labirinto sulla neve più alto della Valle d’Aosta.

Chamois vista dal labirinto di San Valentino - Foto di Gian Mario Navillod.
Chamois vista dal labirinto di San Valentino – febbraio 2016 – Foto di Gian Mario Navillod.

Il disegno si ispira a quello del labirinto di Chartres che si ritiene sia stato costruito  agli inizi del XIII secolo.

Nel sito francese dedicato alla cattedrale è riportato l’anno di inizio dei lavori di costruzione della navata nella quale si trova il labirinto, il 1194,  e si ipotizza che il pavimento, e di conseguenza il labirinto, sia stato costruito in concomitanza con la posa delle colonne  verso il 1200-1205 oppure dopo la rimozione dei ponteggi per la costruzione delle volte nel 1215-1220.

La costruzione di questa opera d’arte famosissima dovrebbe risalire perciò ai primi 20 anni del 1200.

Un disegno simile è stato scolpito su di un pilastro della facciata della Cattedrale di Lucca che venne ricostruita nel XIII secolo.

Il labirinto di San Valentino a Chamois: diametro esterno 29 metri. Sviluppo totale circa 650 metri, per entrare ed uscire dal labinto di Chamois si percorre più di un chilometro.

Tracciato dalla guida ambientale Gian Mario Navillod e dal maestro d’arte Eric Navillod il 14 febbraio 2016.

Il labirinto di San Valentino 2017

Il labirinto di San Valentino 2017 a Chamois - Foto di Gian Mario Navillod.
Il labirinto di San Valentino 2017 a Chamois – Foto di Gian Mario Navillod.
Il labirinto di San Valentino 2017 a Chamois - Foto di Gian Mario Navillod.
Il labirinto di San Valentino 2017 al tramonto – Foto di Gian Mario Navillod.

Nel 2017 il labirinto di San Valentino di Chamois è comparso alla fine di gennaio. Perché? Perché una morosa l’ha voluto dedicare al suo moroso prima di una gara importante. E a volte le gare importanti non aspettano San Valentino. 🙂

Auguri a tutti gli innamorati e a tutti coloro che amano Chamois, l’unico comune delle Alpi dove si vive senza auto.

Il labirinto di San Valentino a Chamois nel 2017 è stato tracciato dalla guida ambientale Gian Mario Navillod e dall’architetto Chiara Cerutti il 26 gennaio 2017.

Bibliografia.

Cristian Pellissier, Dopo il grano i grandi cerchi sono sulla neve, La Stampa ed. Nord-Ovest, Terre Alte, 26 febbraio 2016, pag. 52.