Archivi categoria: Land Art

Il labirinto delle donne

Il labirinto 8.3 di Chamois, la pista per ciaspole più bella del mondo - Foto di Gian Mario Navillod.
Il labirinto 8.3 di Chamois, la pista per ciaspole più bella del mondo – sopra il puntino rosso si vede un gentile ospite di Chamois – Foto di Gian Mario Navillod.

Il labirinto dell’8 marzo 2020

Occorreva l’anima di un’artista per disegnare al centro del labirinto 8.3 di Chamois un mazzo di tulipani perciò grazie a Lucia Pison che mi ha aiutato a disegnare i fiori e ad Andrea Fougnier per le riprese con il drone. Continua la lettura di Il labirinto delle donne

Il labirinto di San Valentino a Chamois

Il labirinto di San Valentino 2019 a Chamois - Foto di Gian Mario Navillod.
Il labirinto di San Valentino 2019 a Chamois – Foto di Gian Mario Navillod.

Dove si trova il labirinto sulla neve più fotografato della Valle d’Aosta?

L’abbiamo tracciato a Chamois, sotto l’Hôtel Maison Cly.

Per augurare un buon San Valentino a chi ama Chamois e a chi si ama a Chamois sotto il belvedere dell’albergo Maison Cly abbiamo tracciato il labirinto sulla neve più alto della Valle d’Aosta.

Continua la lettura di Il labirinto di San Valentino a Chamois

I pesci di Mauro Corona

I pesci del campo sportivo di Antey-Saint-André - 19 febbraio 2016 - Foto di Gian Mario Navillod.
I pesci del campo sportivo di Antey-Saint-André – 19 febbraio 2016 – Foto di Gian Mario Navillod.

Le giornate si allungano ed il sole ad Antey comincia a sgranocchiare l’ultima neve. Nella rete del campo sportivo sono rimasti impigliati alcuni pesci che girano e girano. Ancora per qualche giorno. Fino a quando la primavera li scioglierà per sempre e l’acqua di cui sono fatti andrà a nutrire i primi tarassachi. Continua la lettura di I pesci di Mauro Corona

Il labirinto delle donne

Dove si trova il labirinto sulla neve più alto della Valle d’Aosta?

Il labirinto dell'8 marzo a Chamois - Foto di Eric Navillod.
Il labirinto dell’8 marzo a Chamois – Foto di Eric Navillod.
Il labirinto dell'8 marzo tracciato sulla neve di Chamois - Foto di Eric Navillod.
Il labirinto dell’8 marzo tracciato sulla neve di Chamois – Foto di Eric Navillod.

L’abbiamo tracciato a Chamois, sotto l’Hôtel Maison Cly.

Per la festa dell’8 marzo siamo saliti a Chamois e sotto il belvedere dell’albergo Maison Cly abbiamo tracciato il labirinto sulla neve più alto della Valle d’Aosta. Dedicato alle donne, tracciato nel giorno della festa delle donne.

L’abbiamo chiamato “8.3”, il labirinto dell’8 marzo.

Continua la lettura di Il labirinto delle donne

Il Grande Labirinto di Lavesé

Dove si trova il più grande labirinto della Valle d’Aosta?
All’Ostello di Lavesé.

Sabato 7 febbraio siamo saliti al Colle di Saint-Pantaléon dopo la grossa nevicata di venerdì, gli abeti erano ancora carichi di neve e le previsioni del tempo annunciavano una bella giornata di sole.

Radura e Ostello di Lavesé, il primo piano il disegnatore del Grande Labirinto di Lavesé - Foto di Gian Mario Navillod.
Radura e Ostello di Lavesé, il primo piano uno dei disegnatori del Grande Labirinto di Lavesé – Foto di Gian Mario Navillod.

Davanti alla cappella di Saint-Pantaléon la neve era ancora intonsa, si sprofondava nella polverosa fino al ginocchio. Come resistere alla tentazione di scendere fino all’Ostello di Lavesé lungo la vecchia mulattiera che per secoli è stata percorsa dalle carovane dei mercanti di vino che trasportavano il prezioso nettare dalla Valle d’Aosta alla Svizzera? Continua la lettura di Il Grande Labirinto di Lavesé

Il labirinto di Isabella

Il labirinto di Isabella dal Belvedere di Antey - Foto di Gian Mario Navillod.
Il labirinto di Isabella dal Belvedere di Antey – Foto di Gian Mario Navillod.
Il labirinto di Isabella dalla finestra di Isabella - Foto di Gian Mario Navillod.
Il labirinto di Isabella dalla finestra di Isabella – Foto di Gian Mario Navillod.
L'uscita del labirinto di Isabella - Foto di Gian Mario Navillod.
L’uscita del labirinto di Isabella – Foto di Gian Mario Navillod.
Il labirinto unicursale di Isabella - Foto di Gian Mario Navillod.
Il labirinto unicursale di Isabella – Foto di Gian Mario Navillod.

Mentre Isabella Andruet seguiva l’elezione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella siamo andati sotto le sue finestre a tracciare con le ciaspole il Labirinto di Isabella.

Non è stato difficile disegnare questo labirinto sulla poca neve che è rimasta nella piana di Antey, forse una spanna o poco più.

Il labirinto di Isabella è unicursale e misura 33 metri di diametro compreso il camminamento esterno.

È stato disegnato da Gian Mario Navillod e tracciato da Eric e Gian Mario Navillod il 31 gennaio 2015.

All’interno il fiore a sei petali ricorda Matteo 25, 35-36.

Lo sviluppo totale è di circa 850 metri all’andata ed altrettanti al ritorno. Buona passeggiata.